Carrello

Seguici

Sottoscrivi

Una donna spezzata (Simone De Beauvoir)

12,00

Titolo: Una donna spezzata
Autore: Simone De Beauvoir
Traduttore: Bruno Fonzi
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi. Tascabili. Scittori
ISBN: 9788806221355
Lingua: ita
Anno pubblicazione: 2014
Anno realizzazione: 2014
256 pagine

COD: 9788806221355 Categoria: Tag:

Monique ha sempre creduto nel suo matrimonio. Soprattutto, ha sempre creduto nel suo ruolo di moglie: muoversi sicura per casa, gestire la vita familiare, provvedere agli altri con la certezza di essere necessaria. Ma è bastata una frase di Maurice: "C'è una donna". E se Monique è tradita dal marito, la madre di Philippe lo è dal figlio, che al progressismo materno preferisce lo spirito pratico e conservatore della moglie. Murielle, invece, non ha né mariti né figli con cui scontrarsi: due matrimoni finiti male e il suicidio della figlia la condannano a una solitudine che la rende cruda e volgare, astiosa verso il mondo e verso un Dio che forse non c'è. Tre racconti, tre donne, tre crisi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Una donna spezzata (Simone De Beauvoir)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.