Carrello

Seguici

Sottoscrivi

Aprile è il più crudele dei mesi (Derek Raymond)

15,00

Titolo: Aprile è il più crudele dei mesi
Autore: Derek Raymond
Editore: Meridiano Zero
Collana: I taglienti
ISBN: 9788882372811
Lingua: ita
Anno pubblicazione: 2013

COD: 9788882372811 Categoria: Tag:

Londra. Ai confini della città si aprono abissi di violenza e depravazione in cui si svolgono i crimini più oscuri. È di questi che deve occuparsi il sergente della sezione delitti irrisolti, della stazione di polizia di chelsea: un idealista solitario e insofferente a qualsiasi gerarchia, duro ma ancora capace di rispettare una vita che lo ha trattato crudelmente. In un capannone abbandonato viene scoperto un cadavere fatto a pezzi, bollito e sistemato con cura in cinque sacchetti di plastica. La scena del delitto è perfettamente ordinata e pulita, e il corpo non è più in alcun modo identificabile: un lavoro da professionisti. Il sergente comincia a indagare, e ricostruisce una trama criminale che si allarga come una spirale su tutta la città, fino a toccare i servizi segreti e il governo. A ogni tappa di questa discesa agli inferi, il sergente si troverà di fronte sempre lo stesso antagonista: un lucidissimo psicopatico, che ha perso ogni traccia di umanità. Uno dei romanzi di derek raymond, che nella rappresentazione cinica e disperato di una società corrotta trova il suo tratto più agghiacciante. Prefazione di valerio evangelisti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aprile è il più crudele dei mesi (Derek Raymond)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *